Stefano Cazzella
Caccio's Blog Author

Last Tweet

Commenti

  • Amit su Business Intelligence Modeler (alpha version)
  • Stefano Cazzella su Dimensional Fact Model: dalla teoria alla pratica
  • Camillo su Dimensional Fact Model: dalla teoria alla pratica
  • Stefano Cazzella su Dimensional Fact Model
  • lina su Dimensional Fact Model

Tag Cloud

Translator

Italiano flagInglese flagFrancese flagTedesco flagPortoghese flagSpagnolo flag

Meta

Valid XHTML 1.0 Transitional   Valid CSS!

[Valid RSS]   Some rights reserved

Get Firefox  

View Stefano Cazzella's profile on LinkedIn

Powered by FeedBurner

My status


Locations of visitors to this page

L’approccio analitico della BI su L&M

Pubblicato il 12/07/2011 da Stefano Cazzella in Business Intelligence

L&M – Leadership&Management – è una rivista dedicata ai temi dell’innovazione e dell’organizzazione aziendale, orientata alla così detta utenza business. Il numero di Luglio, uscito in questi giorni, contiene, oltre ad ottimi articoli, un mio pezzo sull’approccio analitico della Business Intelligence.

L’Aproccio analitico della Business Intelligence su L&M

(continua…)

 

SAP Business Objects 4.0 Preview

Pubblicato il 19/04/2011 da Stefano Cazzella in Business Intelligence

Il 26 maggio verrà rilasciata la release 4.0 della suite Business Objects, la prima nata dai laboratori SAP. La settimana scorsa si sono tenuti a Roma e Milano due eventi, organizzati da SAP, dedicati alla NEXT GENERATION BI, in cui sono state presentate le novità più rilevanti introdotte dalla nuova release.

Next Generation BI @ Roma

I prodotti della linea Business Objects sono focalizzati su due aree fondamentali: la Business Intelligence (BI) e l'Enterpirse Information Management (EIM). In entrambe le aree sono state presentate diverse novità che rilanciano il posizionamento della suite rispetto ai competitor.

(continua…)

 

Codemotion (video summary)

Pubblicato il 06/03/2011 da Stefano Cazzella in Mob 2.0,Web 2.0

Ieri a Roma si è tenuto uno degli eventi indipendenti più attesi del panorama IT per il 2011: Codemotion!

In attesa dei video ufficiali, per testimoniare lo spirito dell’evento, erede del JavaDay ma con un taglio più aperto a tutte le tecnologie, ho scelto tre fra gli interventi più significativi cui ho assistito.

 

La scalata del quadrante magico: 5 anni di sviluppi e acquisizioni nel mercato della Business Intelligence

Pubblicato il 07/02/2011 da Stefano Cazzella in Business Intelligence

In cinque anni il mercato delle piattaforme software di Business Intelligence ha subito notevoli trasformazioni sopratutto per il susseguirsi di importanti acquisizioni. Di seguito vengono messe a confronto due istantanee con le posizioni occupate dai principali player sul Magic Quadrant di Gartner Group nel 2006 e nel 2011.

Gartner Magic Quadrant 2006-2011

(continua…)

 

BI Modeler: un (in)utile CASE software per il disegno di Dimensional Fact Model

Pubblicato il 16/01/2011 da Stefano Cazzella in Business Intelligence

In questi giorni ho raccolto diversi feedback sul Business Intelligence Modeler rilasciato qualche giorno fa in versione alpha: alcuni sono stati fin troppo lusinghieri, altri rigorosamente più critici (e per questo degni di maggior interesse).

In particolare da alcune mail sono emersi diversi spunti di riflessione che ho riorganizzato in questo post sotto forma di Domanda e Risposta: non si tratta di una FAQ ma piuttosto di uno schietto scambio di opinioni sul tema.

(continua…)

 

Business Intelligence Modeler (alpha version)

Pubblicato il 10/01/2011 da Stefano Cazzella in Business Intelligence,Software

Un sistema di supporto decisionale (DSS) è costituito da diverse componenti tecnologiche: una suite di Business Intelligence, degli strumenti di Data Integration, Data Mining, Data Quality, uno o più DBMS, un Application Server, ecc. L’integrazione di tutte queste componenti richiede l’applicazione di metodologie e best practice specifiche che guidino il processo di trasformazione del requisito utente in un sistema informativo di tipo analitico.

Business Intelligence Modeler (BI Modeler o BIM) è, nella sua concezione più ampia, uno strumenti di tipo CASE a supporto di tale processo, in grado di agevolare e documentare in maniera grafica, integrata e strutturata tutte le scelte progettuali compiute nel corso della realizzazione di un sistema di supporto decisionale.

Business Intelligence Modeler

(continua…)

 

Addio Javaday. Benvenuto Codemotion!

Pubblicato il 30/12/2010 da Stefano Cazzella in Blog

Java è il mio linguaggio preferito e quello che si è chiuso è stato un anno decisamente turbolento: l’acquisizione di Sun da parte di Oracle (annunciata nel 2009 e divenuta effettiva a gennaio dell’anno successivo), l’uscita di Gosling da Sun/Oracle, l’accordo fra Oracle e IBM per lo sviluppo congiunto di OpenJDK e delle nuove release del linguaggio, l’annuncio di Steve Jobs di voler interrompere lo sviluppo della JVM di Apple, la citazione in giudizio di Google da parte di Oracle per violazione di copyright.

Fra tutte queste novità che ne sarà del Javaday? Anche il Javaday cambia, si apre a nuovi (e vecchi) linguaggi e diventa Codemotion: evento dedicato a chi si emoziona dinnanzi a poche poetiche righe di codice o alla possenza di centinaia di KLOC perfettamente armonizzate.

http://www.codemotion.it

(continua…)

 

IBM Cognos 10 Mobile su dispositivi Android

Pubblicato il da Stefano Cazzella in Business Intelligence,Mob 2.0

IBM ha rilasciato alla fine di Ottobre la prima vera major release della suite Cognos Business Intelligence realizzata sotto la sua guida: la release 10 (attualmente 10.1). In questi due mesi sono stati organizzati web-cast ed eventi in giro per il mondo in cui sono state presentate le principali novità introdotte da Cognos 10.

La fruibilità di report e dashboard attraverso smartphone e tablet (feature ormai strategica per una suite di BI) è fra le funzionalità che sono state significativamente potenziate nella release 10 di Cognos.

Cognos 10 Mobile su Android

(continua…)

 

Blog Ecosostenibile

Pubblicato il 20/12/2010 da Stefano Cazzella in Blog

Un vecchio PC adibito a server domestico (Pentium IV, 2HD SATA, niente monitor), come quello che ospitava questo blog fino al mese scorso, consuma fra i 120 e i 200 Wh che, in modalità 7×24, corrisponde ad una media di 1.200 KWh l’anno. Visto il numero di pagviews totalizzate da questo blog, il KWh per pagina era davvero insostenibile.

Così ho deciso di sostituire il tutto con un PlugPC: un server a basso consumo (circa 7Wh), costituito da un’unica scheda con processore e memoria integrati delle dimensioni di un alimentatore di corrente.

SheevaPlug Development Kit

(continua…)

 

Android: sviluppare un’applicazione in 10 ore

Pubblicato il 30/03/2010 da Stefano Cazzella in Software

Il numero di applicazioni disponibili sul Market di Android continua a crescere a ritmi vertiginosi, arrivando a tagliare questo mese il traguardo delle 40.000 applicazioni. Fra le cause che concorrono a favorire tale livello di crescita rientrano a mio avviso:

  • la scelta di un linguaggio (Java) che vanta una delle comunità di sviluppatori più ampia al mondo;
  • la facilità di utilizzo del SDK e la completezza delle API;
  • l’architettura del framework applicativo orientato all’interoperabilità fra le applicazioni.

tutti fattori che consentono di realizzare un’applicazione in breve tempo. A testimonianza di cio posso portare come esempio personale la realizzazione di una semplice applicazione (per altro la mia prima applicazione Android) portata a termine in sole 10 ore.

Pros&Cons

(continua…)